• Gabriele Palazzolo

Come inserire la tua attività su Google My Business

Per inserire la tua attività su Google My Business ci vorranno pochi minuti e non dovrai fare altro che seguire alcune indicazioni precise. I vantaggi della registrazione su questo strumento che Google permette di usare gratuitamente sono numerosi.

google my business

Grazie all’inserimento della tua azienda su questo servizio infatti potrai farti conoscere da un certo numero di utenti e questi ultimi avranno maggiore probabilità di conoscere la precisa posizione della tua attività, i contatti e gli orari di lavoro.


La possibilità di aumentare la visibilità quindi è molto alta e tra l’altro avrai anche l’opportunità di ricevere numerose recensioni, fattore che può aumentare ancora di più il numero dei tuoi potenziali clienti.


Come inserire la tua attività su Google My Business: ecco i passi da fare

Per inserire la tua attività su Google My Business non solo bastano pochi passi, ma ci vuole anche poco tempo. Bastano infatti circa 5 minuti per mettere tutte le indicazioni che riguardano la tua azienda.


Puoi indicare l’indirizzo, il tuo sito, i contatti, le foto, gli orari e tutte le informazioni che possono essere utili agli utenti per trovare facilmente la tua attività, oppure anche per contattarti.


Se la tua attività rientra nelle categorie di ristoranti, hotel, meccanico, centri estetici, allora Google My Business può essere un’ottima opportunità per rendere la tua impresa ancora più visibile.


La prima cosa da fare per riuscire a inserire la tua azienda su Google My Business è avere un account Gmail, quindi una casella postale con questo indirizzo. Se non ne possiedi una, allora dovrai necessariamente crearla.


Una volta che hai la tua mail di Gmail, effettua il login e in questo modo clicca sull’apposita sezione per entrare in Google My Business.


Ecco che ora dovrai inserire diverse informazioni. La prima è quella più importante e riguarda il nome preciso della tua azienda. Per quest’ultimo si consiglia di indicare anche alcune parole chiave che riguardano la categoria a cui appartiene la tua attività. Per fare un esempio concreto, se la tua impresa è un hotel, allora puoi mettere “Hotel” prima del nome ufficiale.


In questo modo infatti gli utenti saranno facilitati nella ricerca su Google e la tua azienda sarà più facile da trovare, durante la navigazione in rete. Un altro consiglio è anche quello di non usare un titolo eccessivamente lungo, anche perché altrimenti potrebbe essere difficile apparire tra i primi link di una ricerca.


L’altro dettaglio da inserire è l’indirizzo della tua attività, che deve essere preciso, in modo che i tuoi clienti possano trovarti facilmente. Attenzione, perché non dovrai cliccare sulla voce “consegno beni e servizi”, se non effettui spedizioni o comunque non consegni la merce.


Per fare un esempio, se la tua attività consiste nella vendita di vestiti e hai un negozio, inutile mettere la spunta in questione, a meno che tu non effettui anche consegne.


Il prossimo passo è selezionare la categoria riguardante la tua impresa che può essere negozio di abiti, lavanderia, albergo ecc… e subito dopo anche i tuoi contatti. Tra questi potrai inserire tutti i dettagli che desideri, per esempio non solo il numero telefonico della tua attività, ma anche il tuo sito web e la tua mail, se lo desideri.

google my business

Ora la registrazione è completa e dovrai solo attendere che arrivi una conferma da parte del sistema. Certamente ci sono anche altre informazioni che potrai mettere, una volta che avrai compilato la parte principale.


Per fare un esempio, puoi inserire anche diverse foto della tua attività, in modo che i clienti potranno avere ancora di più le idee chiare sulla tua impresa. Oltre a questo si deve specificare che Google My Business invia la conferma dell’avvenuta registrazione tramite una cartolina.


Una volta terminato il processo di inserimento dati infatti dovrai premere sulla voce “spedisci” e attendere qualche giorno, prima di vedere arrivare direttamente a casa propria la cartolina in questione, che testimonia l’avvenuta registrazione.


All’interno di questa busta sarà presente un codice molto importante, chiamato “codice di verifica unico”. Una volta che avrai in mano quest’ultimo, riaccedi al sistema e clicca sulla voce “verifica ora” per inserire il codice. In questo modo, avrai ufficialmente completato tutta la procedura. Non sono terminate però gli elementi che puoi inserire su Google My Business.


I post

Come avrai avuto modo di intuire, inserire la tua attività su Google My Business è molto semplice e veloce, ma non terminano qui gli usi di questo strumento.


Il servizio infatti permette anche di creare dei post. Si tratta quindi di contenuti che tu puoi pubblicare, per aggiornare sempre i clienti riguardo la tua attività. Per riuscirci, basta accedere al sistema, cliccare sulla voce “post” presente nel menù principale e poi inserire sia il testo, sia le foto che desideri.


Dopo aver preparato il post da pubblicare, potrai vederlo anche in modalità “anteprima”, se lo desideri. In questo modo potrai valutare se contiene tutte le informazioni giuste e se appare in modo corretto agli utenti. Se va bene, puoi pubblicarlo, altrimenti puoi anche tornare indietro e fare le correzioni che vuoi.


Ogni post potrà essere eliminato quando vuoi, perché basterà direttamente accedere, andare sul menù principale e cliccare le opzioni apposite che sono presenti. In alternativa, è possibile anche modificare un contenuto, dopo averlo pubblicato. Google My Business però elimina in automatico tutti quei post che sono più vecchi di 7 giorni.


Un consiglio è quindi quello di prepararne di nuovi, da pubblicare con una certa regolarità. Per ora tra l’altro non si possono inserire contenuti per attività che riguardano la categoria turistica, come ad esempio alberghi, B&b.


Come hai visto, inserire la tua attività su Google My Business è molto semplice e tra l’altro basteranno 5 minuti del tuo tempo. Dovrai invece attendere qualche giorno per ricevere a casa la cartolina che dimostra l’avvenuta registrazione. Usare questo strumento di Google può essere una buona opportunità per te e la tua impresa, per ottenere un numero maggiore di clienti e anche una maggiore visibilità.


Tra l’altro, sfruttando le caratteristiche del servizio, la clientela potrà trovarti anche più facilmente e contattarti, lasciando anche recensioni.