• Gabriele Palazzolo

Cos’è il network marketing

Il network marketing viene chiamato anche “Marketing multilivello” e nonostante molti lo vedano come un modo negativo di fare marketing, in realtà non può avere diversi effetti positivi.

due maschi adulti che parlano e fanno network maketing

Se infatti vuoi trasformare il tuo business con questo tipo di marketing, ci sono determinati consigli da seguire per avere successo, ma prima occorre dare una definizione precisa e capire bene di cosa si tratta.


Il network marketing: di che cosa si tratta esattamente e la definizione precisa

Il network marketing è un tipo di marketing e come suggerisce il termine “network”, serve per creare una rete di prodotti, o meglio una distribuzione regolare con i propri prodotti o servizi.


Per farti capire bene di cosa si sta parlando esattamente, si può affermare che si può diventare imprenditori lavorando in questo campo e in più si può anche realizzare una sorta di “modello di business”, ovvero si devono seguire determinate caratteristiche, per ottenere il proprio successo.


Un sinonimo di questo tipo di marketing è “marketing multilivello” proprio perché si devono prima comprare i prodotti o servizi che poi si andranno a vendere, ecco perché si forma una sorta di catena. Per realizzare la vendita è possibile anche assumere dei dipendenti, che si occuperanno proprio di questa parte del business.


I venditori in questione saranno pagati tramite una percentuale sui prodotti che riescono a vendere. Sia per il suo funzionamento, sia per le sue caratteristiche, in Italia spesso questa tipologia di business viene visto in modo negativo.


Non sono pochi infatti i pregiudizi a riguardo, ma in realtà può diventare vantaggioso per l’imprenditore e anche per coloro che lavorano in questa sorta di “catena piramidale” di vendita. Per capire come puoi trarre beneficio e guadagni da questa struttura particolare, occorre però indicare anche i vari elementi che lo compongono.


Gli elementi fondamentali del network marketing

Il network marketing presenta alcuni punti fondamentali, che dovrai tenere a mente se vuoi avere successo e desideri ampliare i guadagni per la tua impresa. Gli elementi in questione sono:

  • Essere realmente preparati

  • Valutare quale prodotto vendere in base al mercato

  • Vendere un prodotto realmente esclusivo


Per quanto riguarda il primo punto, significa che dovrai avere una formazione reale, quindi essere un imprenditore e sapere realmente come funziona il tuo lavoro, come funziona il mercato e come ci si muove nel campo del marketing.


Oltre a questo però significa anche che dovrai saper vendere. Avere adeguate competenze infatti non vuol dire che dovrai limitarti a leggere manuali e ad avere solo una solida preparazione teorica, ma significa che dovrai anche sapere in modo concreto il funzionamento del tuo lavoro.


Per indicare bene cosa dovrai fare, si possono fare degli esempi. Dovrai saper convincere, dovrai saper selezionare anche il personale e i tuoi collaboratori, persino i clienti giusti da convincere, ma non solo. Oltre a questo dovrai anche avere una certa competenza nel saper comunicare, dovrai avere la leadership e gestire il tuo team.


Per quanto riguarda invece il secondo punto, quello sul mercato, valutare quale sia il prodotto giusto da vendere, vuol dire che prima dovrai fare delle apposite ricerche. Per fare un esempio, se improvvisamente crei un prodotto per il benessere della pelle, che magari sia realmente in grado di renderla più liscia e perfetta, questo non ti dà però la certezza del successo.


Se infatti sul mercato c’è poca richiesta di prodotti del genere, i tuoi sforzi saranno inutili, a meno che la tua crema non si riesca realmente a distinguere per diversi motivi, da tutte le altre in commercio. L’ideale in realtà sarebbe realizzare un prodotto che in quel determinato periodo viene realmente richiesto dalla clientela, un qualcosa quindi che potrebbe essere comprato da diverse persone e in più che riesca ad essere innovativo.


Per avere successo quindi dovrai anche riuscire a ottenere un prodotto di largo consumo, ma non solo. Dovrai anche pensare a un altro fattore importantissimo: il tuo servizio o bene potrà essere acquistato solo per un certo periodo o potrà anche essere ripetutamente comprato nel tempo?


Se infatti crei un ampio successo che però dura poco, questo potrebbe essere svantaggioso per te e la tua azienda. Per questo, l’ideale sarebbe pensare in modo adeguato sul tipo di prodotto che andra a realizzare.


Il terzo punto invece riguarda la novità, ma non solo. Un prodotto esclusivo infatti significa anche che questo deve soddisfare tutto ciò che i clienti richiedono. In più deve anche avere un prezzo che riesca ad andare in linea con gli andamenti del mercato.


Ricorda che poi “esclusività” è anche collegata con il concetto di qualità, perché più questa sarà superiore a quella degli altri beni in vendita, e più vi saranno maggiori possibilità per te per avere successo.

gif

I vantaggi del network marketing

Il network marketing può permetterti di ottenere una serie di vantaggi, se svolto in modo adeguato, corretto e funzionale. Prima di tutto, proprio perché questo tipo di marketing si basa sulla vendita del prodotto diretta e quindi quest’ultimo non si troverà né in un supermercato, né su internet, né su altri canali di vendita, questo permette di eliminare i costi relativi alla distribuzione.


I canali di vendita infatti sono tutti diretti: che si tratti anche di un e-commerce o comunque di una televendita o vendite per corrispondenza, tutti questi sono modi per garantire la vendita diretta e quindi non avranno costi di distribuzione.


Dato che questi ultimi non saranno quindi un tuo problema, potrai utilizzare i guadagni rimanenti per usarli per sconti alla clientela, ma anche per cercare di rendere il tuo prodotto ancora più speciale.


Altro vantaggio consiste anche nella facilità delle vendite: una volta che infatti i primi clienti proveranno il tuo prodotto, se lo troveranno realmente positivo, potranno attivare un passaparola molto utile per te, che in automatico ti permetterà di ampliare la tua clientela.


Altro aspetto positivo, che però per alcuni lati può anche essere negativo, è che non è presente un guadagno fisso. Se questo infatti può essere poco vantaggioso, tuttavia permette anche di aumentare le entrate, rispetto ai guadagni medi previsti per le attività lavorative non imprenditoriali.


Se però il prodotto dovesse andare bene e tu dovessi riuscire ad aumentare le vendite, ecco che potresti guadagnare anche cifre molto importanti. Addirittura ci sono alcuni imprenditori che riescono a percepire 300mila euro all’anno, ma tutto dipende dal tipo di servizio o prodotto venduto, dal tipo di impresa, da quanti anni è nata.


Se però curerai al meglio i dettagli della vendita e ti impegnerai nel tuo business, sicuramente questo aumenterà di livello e riuscirai a guadagnare sempre di più, crescendo in misura maggiore con il passare del tempo.