• Gabriele Palazzolo

Cos'è il Trading online?

Cos'è il Trading online? Si tratta di un’attività ormai abbastanza diffusa, che prevede la realizzazione di investimenti in borsa. Sebbene sia presentato spesso come una forma di guadagno molto elevata, in realtà non è corretta questa affermazione.

pc con schermata di piattaforma per fare trading online

Dobbiamo infatti specificare che si tratta di un metodo di guadagno che può diventare redditizio, ma è anche vero che sono numerosi i rischi che potresti incontrare, svolgendolo. La prima cosa a cui infatti devi pensare è che dovrai essere responsabile, ragionevole e tentare in questo ambito solo quando sarai adeguatamente preparato.


Le caratteristiche in questo campo sono davvero tantissime e principalmente si tratta di investire online, aprendo prima alcuni account presso broker finanziari. Non basta questo però per descrivere il trading online, dato che gli elementi che lo compongono sono diversi.


Cos'è il Trading online: ecco di che cosa si tratta esattamente

Cos'è il Trading online? Molti rispondono “è un metodo di guadagno online”, ma questa definizione non va bene, anche perché mette in evidenza una possibilità di profitto dove in realtà sono presenti anche diversi rischi.


La perdita di denaro infatti in questo campo è sempre possibile e per evitarla, la prima parola che devi tenere a mente è “formazione”. Solo quando sarai realmente preparato e pronto a investire online, allora potrai aprire un account su un broker finanziario e iniziare.


Questa è una premessa molto importante, che deve essere fatta ancora prima di spiegare cosa sia esattamente il trading online. Quest’ultimo è una forma di investimento che potrai svolgere da remoto, quindi direttamente da casa o in qualsiasi altro luogo, purché tu abbia a disposizione un computer o qualsiasi altro dispositivo utile per connetterti a Internet.


Indicato anche con la sigla “TOL”, questo tipo di trading indica il fatto di comprare titoli finanziari e poi venderli, sempre online. Il guadagno dipende dalla differenza che riuscirai a ottenere tra il prezzo del tuo acquisto e quello di vendita.


Sia la vendita che l’acquisto avviene usando apposite piattaforme di trading, che vengono fornite da “broker online”. Per la precisione questi ultimi sono vere e proprie società finanziarie che hanno il compito di comprare e vendere titoli proprio per conto degli utenti che usufruiscono del loro servizio. Il guadagno di un broker online si basa su commissioni richieste ai clienti, per ogni operazione.


Per capire bene però tutte le caratteristiche del trading online occorre pensare anche agli altri fattori che lo compongono.


Gli altri elementi del trading online

La maggior parte delle persone usa questa forma di trading per investire in azioni. Oltre a questo, si deve sempre tenere a mente che lo studio dei mercati finanziari e dei loro andamenti è fondamentale per cercare di non perdere denaro.


Si tratta di previsioni tra l’altro molto difficili da fare, perché spesso i mercati sono soggetti a cambiamenti, ma cercare di intuire il momento giusto per investire non è impossibile e i professionisti che hanno alle spalle diversi anni di esperienza riescono a ottenere cifre elevate. Anche per loro però il rischio di perdite di denaro ingenti, c’è sempre.


La prima cosa che devi fare per iniziare a entrare nel campo del trading online è registrare un account su un broker finanziario e poi scegliere la piattaforma di trading. Prima di scegliere quella più adatta a te però ti consiglio di provare la versione demo, di solito sempre presente e offerta da quasi tutti i broker.


Si tratta di una versione che non permette di usare denaro, ma è semplicemente una prova, per capire come funziona e per testare se puoi trovare quella piattaforma pratica e facile. Se proprio la semplicità d’uso può essere un ottimo elemento per scegliere la platform giusta, un altro requisito per valutarne una consiste proprio nella demo. Se questa infatti non ha limiti ed è gratis, questo costituirà un altro punto a favore di quella piattaforma.


Non sottovalutare poi anche la richiesta di deposito minimo che ti viene chiesta, per iniziare realmente a fare trading online oppure la presenza di strumenti di trading. Devi considerare tutti questi fattori e valutare la piattaforma con attenzione, prima di cominciare a investire.

gif

Se sei un principiante, meglio puntare su platforms molto semplici e che non richiedono di depositare somme di denaro elevate. Se invece fai parte della categoria di professionisti, allora meglio ricercare piattaforme che hanno strumenti sempre più innovativi.


Attenzione anche ai costi della piattaforma, che variano in base a diversi fattori. Questi dipendono dai servizi che è in grado di offrire e dalle sue funzioni. I prezzi possono essere canoni mensili che dipendono da quante operazioni svolgi tramite quel determinato broker, oppure altre piattaforme modificano i loro costi in continuazione, mostrandoti i vari cambiamenti in tempo reale.


Dopo aver scelto la piattaforma che fa per te, dovrai pensare a una strategia e non esiste strategia senza uno studio apposito, che in realtà dovrebbe sempre precedere persino la scelta del broker. Oltre a questo, le strategie possono anche cambiare con il corso degli anni, perché con l’esperienza si impara sempre di più a cercare di prevedere al meglio gli andamenti dei mercati finanziari.


Questo permetterà quindi di capire quali sono le tattiche migliori da adottare, a seconda delle varie situazioni. Se vuoi iniziare anche tu l’attività di trading online, allora devi anche tenere a mente i consigli descritti di seguito.


Alcuni consigli fondamentali

È stato ribadito che lo studio è fondamentale in questo campo, ma occorre anche spiegare che cosa si intende esattamente con questo termine. Studiare infatti non vuol dire solo che dovrai imparare a capire il funzionamento del trading online. Piuttosto, il discorso è molto più complesso.


Dovrai infatti realizzare vere e proprie analisi dei mercati finanziari, studiare le loro statistiche, studiare anche casi di professionisti e sarà opportuno che tu veda anche come hanno operato loro per cercare di risolvere determinate situazioni. Il trading online è un campo in cui non si finisce mai di aggiornarsi.


Un altro consiglio è quello di imparare a controllare il più possibile le proprie emozioni. Questo infatti è importantissimo, perché in un ambiente in cui il rischio di perdere denaro è sempre alto e dove tutto è imprevedibile, occorre avere sempre sangue freddo e reagire con compostezza, senza lasciarsi trasportare dagli stati emotivi.


In questo campo infatti, per vedere profitti e per evitare perdite, occorre non solo avere esperienza, studiare, ma anche essere ragionevoli ed evitare di lasciarsi trasportare da qualsiasi emozione.