• Gabriele Palazzolo

Più clienti con i Social - Guida, trucchi e consigli utili per il tuo Business Online

Aggiornato il: apr 6

I Social Media possono portarti più clienti, ma come puoi fare per riuscire ad avere successo, visualizzazioni e soprattutto per guadagnare tanto? Sia che tu sia il proprietario di un’azienda, di un’attività oppure anche un libero professionista, devi sapere che Facebook, Instagram, Twitter e anche altri social sono considerati ormai un nuovo strumento di comunicazione.

più clienti con i social network, guida, trucchi e consigli per il tuo business online

Proprio per questo è fondamentale avere ben chiaro come utilizzare al meglio, saperli sfruttare e soprattutto saper adoperare tutte le tecniche necessarie per aumentare il numero degli utenti (follower) che visualizza la tua pagina o i tuoi post.


Ci sono diversi fattori da considerare per riuscire a raggiungere quest’obiettivo e tu dovrai fare attenzione a tutti i dettagli.


Saper usare i Social Media

Come i Social Media possono portarti più clienti? Per rispondere a questa domanda devi sapere prima di tutto come usare questi nuovi canali di comunicazione. Se già sai come funziona la pubblicazione di contenuti multimediali su Facebook o Instagram, Twitter o qualsiasi altro social, già partirai con un vantaggio. Questo infatti ti permetterà di evitare l’assunzione di un “Social Media Manager”, ovvero di quella figura professionale che gestisce tutto ciò che riguarda l’inserimento di post sui tuoi profili online, ne cura i dettagli e la loro programmazione.


Ho scritto un articolo su come gestire la tua pagina aziendale su Facebook, puoi andare a dare un'occhiata se vuoi approfondire.


Se hai la possibilità di gestire tutto da solo, dovrai studiare attentamente diversi dettagli, scegliere il pubblico giusto, scrivere e postare elementi che riescano a suscitare interesse e soprattutto definire bene i tuoi obiettivi.


Pian piano vedrai crescere sempre più il numero della tua clientela e quindi vedrai anche un aumento nei tuoi guadagni.


Determinare lo scopo

I Social Media possono essere una soluzione ideale per veder crescere il tuo pubblico e il tuo salario, se definisci bene il tuo scopo. Conoscere i propri obiettivi è fondamentale, ma non sempre chi comunica attraverso i canali in questione, riesce a delinearli. A tal fine può essere utile porsi delle domande, come ad esempio: “Perché voglio inserire dei post? A cosa servono?” oppure: “A chi mi devo rivolgere e perché?”


Il quesito più importante però è questo: “Cosa voglio ottenere comunicando sui Social?”


Se non si determinano in modo giusto i propri obiettivi, non si potranno studiare le soluzioni più adatte per aumentare le visite sulla propria pagina e in più si rischierà di non riuscire a determinare una programmazione regolare per la pubblicazione dei post.


icone social network: youtube, twitter, instagram, linkedin, snapchat, facebook
i migliori social network

Scegliere il target giusto

Scegliere il target giusto è fondamentale per avere una clientela sempre più ampia. Con questa parola si indica il pubblico a cui ci si riferisce.


Sebbene sui Social sarà possibile raggiungere un vasto numero di persone, ciò non significa che quello che condividi sulla tua pagina o sul tuo profilo debba piacere a tutti. Ricorda quindi che se hai uno spazio sui Social Network dedicato ad un’azienda, il target sarà un gruppo di persone di una certa fascia d’età e non chiunque.


Il tipo di clientela a cui riferirsi varia in base ai prodotti che vendi o anche in base al tipo di servizi che svolgi. Tieni a mente che dovrai scegliere una porzione o massimo due tipologie di tutte le diverse categorie di utenti che si trovano su Facebook, Instagram o qualsiasi altro Social, e continuare a rivolgerti sempre al target stabilito.


Suscitare l’interesse e le emozioni

Un’altra regola per aumentare il proprio pubblico sui Social è quello di inserire contenuti interessanti. Devi ricordare che gli utenti che leggeranno la tua pagina o le informazioni contenute in un post, desiderano essere stupiti e colpiti da news o prodotti non presentati nei soliti modi scontati.


Ricorda che stai parlando a persone, non forzare la vendita, anzi, falli sentire parte di una community.


Dovrai pubblicare in modo strategico e cercare anche di suscitare emozione, che può essere scatenata da una battuta ironica se il contesto lo permette, oppure anche da una frase in grado di stupire. I clienti dovranno essere attirati da quello che scrivi e da quello che pubblichi.


Ricorda che per avere diverse visualizzazioni e per far crescere la tua attività, basterà che più persone condividano i contenuti sui loro profili. Per riuscire a raggiungere quest’obiettivo dovrai curare ogni immagine, testo e video, affinché ogni cosa risulti efficiente.


Come scrivere i contenuti

I contenuti presenti sui Social devono sponsorizzare il tuo sito e la tua attività. Ricorda che per avere più seguaci o più persone che ti chiedono un servizio, prima di tutto dovrai pubblicizzarlo e far capire quali offerte ci sono, se avranno accesso a degli sconti, come intendi lavorare e perché gli utenti dovrebbero contattarti.


Ogni post deve essere scritto per attirare attenzione sì, ma non solo. Dovrai anche far capire quali vantaggi potrebbero avere gli utenti se ti scelgono, se ti contattano o se acquistano i tuoi prodotti.


Questa linea dovrà essere seguita anche se vuoi semplicemente sponsorizzare un tuo sito: cerca di rispondere alla domanda “Perché dovrebbero leggere i miei contenuti e non quelli di altre persone?” Fai capire perché può essere conveniente per loro sceglierti, insomma, fai la differenza!

negoziante che sorride
carica foto amatoriali

Le immagini giuste

Altra cosa a cui fare attenzione per avere successo sui canali social sono le immagini: queste riescono a determinare un tipo di comunicazione veloce, ma che se non realizzata in modo corretto può creare l'effetto opposto a quello che desideravi.


Tra questi può esserci il fraintendimento: non scegliere foto ambigue, che possano far intendere messaggi sbagliati e possibilmente non inserire contenuti di politica o religione, a meno che non ti occupi proprio di questi due argomenti.


No a foto di altre persone o di altri siti, o se proprio vuoi utilizzare materiale già inserito da altre pagine o da altri utenti, cerca di citarle e non di “rubare le idee” o il materiale.


L’importante è ricordare che un utente sui Social vorrebbe sempre notare elementi nuovi: proprio questo lo spingerà a condividerli e ciò ti farà pubblicità. Utilizza sempre contenuti tuoi, anche amatoriali, vedrai che le persone li apprezzano maggiormente.


I video

Anche questi devono sempre essere in linea con il tuo target e con l’argomento della tua pagina, attività o sito. Se l’obiettivo è avere più clienti, di certo non raggiungerai il risultato se posti video offensivi, sciocchi, violenti o di contenuto inappropriato.


Se puoi, cerca di realizzare tu dei filmati corti, che possano presentare la tua impresa oppure te stesso, senza rischiare però di creare video noiosi. Ricorda che l’originalità spesso può essere molto vantaggiosa, anche perché ti farà distinguere dagli altri.


Questo vale anche per tutti gli altri tipi di contenuti multimediali che vuoi condividere sui Social.


Ricorda che un video deve essere molto breve, in genere non più di 15 secondi e sappi che l'algoritmo di facebook li preferisce e quindi gli darà maggiore visibilità. Non dimenticare di tanto in tanto di fare delle Live e interagire con il tuo pubblico.

clip art smartphone per live su facebook

Consigli utili

Se ancora non hai un programma preciso e proprio non sai come riuscire ad attirare più clienti, c’è un asso nella manica che potrai utilizzare e consiste nel dare consigli utili. Sebbene molti utenti considerino Facebook, Instagram, Twitter o qualsiasi altro Social come un passatempo, ciò non significa che alcuni non stiano cercando anche consigli.


Questi possono riguardare sia una guida su come risolvere un problema tecnico, che può essere ad esempio come riparare un malfunzionamento del cellulare, sia come effettuare una corretta pulizia della casa, o qualsiasi altra tipologia di suggerimento.


Ciò non significa che tu debba iniziare a scrivere guide, ma che, in base al lavoro che svolgi, puoi dare delle indicazioni utili. Così farai avvicinare le persone al tuo mondo, aumentando la loro fiducia nei confronti della tua azienda.


Tra queste ci possono essere anche spiegazioni su come possono fare gli utenti a contattarti, a compilare un form o riguardanti l’eventuale registrazione sul tuo sito.


Linguaggio giusto

Non solo i contenuti dovranno essere appropriati, ma anche il linguaggio: questo dovrà essere inerente al tipo di target e alla tematica scelti all'inizio. I clienti non dovranno essere apostrofati con parole eccessivamente confidenziali, ma nemmeno in modo troppo formale, anche perché l’ambito Social Media non è così.


La linea giusta da seguire è una via di mezzo, che possa anche ammettere qualche battuta ironica ogni tanto, ma senza incorrere nel rischio di esagerazioni, a meno che tu non abbia bisogno di sponsorizzare una pagina comica.


Se hai un’attività, ovviamente dovrai puntare su un linguaggio serio, ma che nello stesso tempo spinga i clienti ad acquistare i tuoi prodotti o servizi. È proprio qui che subentra la “call to action”.

buy now call to action con dito che preme il pulsante

La famosa “call to action”

La si può definire “famosa” perché in molti danno per scontato di sapere cosa sia, ma in realtà occorre inserirla “con le pinze”, senza strafare, senza annoiare l’utente. “Call to action” significa letteralmente “Chiamare all'azione” e si intende voler spingere l’utente a compiere un gesto, che può essere quello di cliccare su qualcosa o scaricare un catalogo, una foto, e così via.


Di solito basta una parola o una frase per invitare chi legge a spingere un pulsante o registrarsi, ma l’importante è non forzare in modo eccessivo quest’invito.


Basterebbe una frase come “Sei pronto a scoprire tutte le nostre offerte? Cosa aspetti, scarica l’app!”


Questo può essere un esempio molto informale, che può andare bene su una pagina Social, se il target è giovanile. Ovviamente se quest’ultimo fosse formato da persone più mature, meglio puntare su un modo più elegante di esprimersi.


Sponsorizzare

Spesso solo con la copertura organica dei nostri contenuti non riusciamo a raggiungere tutte le persone interessate, diventa quindi importante mettere a budget almeno 200 euro al mese da investire in pubblicità sui Social.


I migliori che vi consiglio e che io stesso utilizzo sono le Facebook Ads, dove all'interno puoi anche fare pubblicità su Instagram. Per farlo ti consiglio di effettuare l'accesso al Business Manager di Facebook, basta cercarlo su Google e lo troverai subito.


La procedura è guidata e semplice, compila tutti i campi, collega la tua pagina, crea un'account pubblicitario e lancia la tua prima campagna! Ho scritto una guida al riguardo, la trovi qui.


Se invece per te è troppo complicato puoi sponsorizzare i post della pagina facebook cliccando il tasto ''metti in evidenza'', lo sconsiglio assolutamente, ma se non sei esperto e hai poco tempo da dedicare alla formazione allora per piccole promozioni ad eventi particolari, senza seguire strategie complesse, può portare qualche risultato e comunque aumentare la tua visibilità.

schermata iniziale del business manager di facebook

Sii presente

I clienti non cliccheranno mai da nessuna parte, se tu non ci sei, questo tienilo sempre a mente. La pagina, il sito o qualsiasi spazio sul web e sui Social Media deve essere curato spesso e chi legge dovrà notare una presenza costante.


Questo è molto importante soprattutto se si vendono dei prodotti o se si prestano dei servizi: se qualche utente deve fare una domanda, si aspetta una risposta e più questa arriva in fretta, meglio è.


Attenzione alle critiche

Reagire sempre bene può essere un buon metodo per non allontanare i clienti. Ciò significa che se si ricevono critiche sui propri servizi, sarà giusto rispondere, dare delle spiegazioni e anche contrastarle, ma sempre con un tono cordiale e comprensivo.


Non offenderti se qualcuno ti dà consigli o se espone la sua critica in modo educato: rispondi sempre con educazione, anche nel caso questa non ci dovesse essere dall'altra parte. Cerca sempre di porgere le tue scuse nel caso tu avessi omesso di fare o dire qualcosa, oppure se è il cliente ad avere torto, spiegaglielo nel modo più professionale possibile.

pollici in giù con una X centrale

Pubblicazione puntuale e frequente

Non lasciar morire la pagina, ma condividi lì tutte le tue attività, sponsorizza tutto ciò che vuoi e che riguarda la tua impresa o qualsiasi altra cosa, purché il tuo lavoro sia costante. Pubblica contenuti in modo frequente e negli orari giusti, quando sai che in quella fascia oraria è presente un numero maggiore di utenti disposti a leggere e condividere elementi.


Puoi sapere questo visitando Facebook Insight dalla tua pagina facebook, vai su ''Post'' e noterai un grafico con gli orari di maggior connessione da parte dei tuoi utenti.


Nello stesso tempo però, è sbagliato inserire un post dopo l’altro, senza dare tempo agli utenti di vederlo e condividerlo, dato che poi se ne trovano davanti un altro e un altro e un altro ancora.


Regolarità sì, ma senza strafare. Se seguirai tutti questi consigli e curerai in modo dettagliato il tuo lavoro sui Social, questi strumenti riusciranno ad essere per te un ottimo canale per sponsorizzare la tua attività o comunque per far crescere il numero dei tuoi clienti e di conseguenza anche quello dei tuoi guadagni.


Come vedi non servono programmi o chissà quali strumenti, ma serve solo una buona dose di intraprendenza, imparare a comunicare nella maniera giusta e cercare di creare interazione, piuttosto che alla vendita, quella verrà da se pian piano e in maniera automatica se farai le cose fatte bene.


Capisco che magari potresti non avere il tempo da dedicare alla comunicazione sui Social per la tua azienda, ma non puoi trascurarla! Per questo la nostra agenzia si occupa di marketing e comunicazione per tutti quelli imprenditori che voglio reali risultati e non hanno tempo.

Se vuoi approfondire visita il sito web dell'agenzia: www.gpmediamarketing.com


_________________________________

Vorresti più clienti ogni giorno? 🤔 Non sai come fare per aumentare i tuoi guadagni?

GP MEDIA MARKETING è l'unica agenzia in grado di offrirti Servizi di Qualità, un Sistema testato e Risultati Concreti:

  • dalla Gestione della Pagina Social, fino alle campagne pubblicitarie su Facebook e Instagram, andremo a ricercare i tuoi Potenziali Clienti con una Strategia di Social Marketing Mirata ed Efficace.

Abbiamo aiutato decine di imprenditori in tutta Italia ad aumentare il loro fatturato, gestendo migliaia di euro di Budget Pubblicitario, raggiungendo risultati anche oltre le loro aspettative.

https://www.gpmediamarketing.com/