• Gabriele Palazzolo

Tecniche principali del digital marketing: quali sono e come usarle al meglio

Quando si parla di tecniche principali del digital marketing, si indicano dei processi che hanno come obiettivo quello di ottenere un feedback da parte degli utenti su un certo canale, ovvero una certa attività da parte loro.

Per “strategia” invece si intende una metodologia che mira ad avere effetti di lunga durata, quindi si distingue dalla tecnica di marketing vera e propria principalmente per questo. Di seguito saranno descritte le tecniche più importanti e saranno dati dei consigli su come usarle al meglio.


Tecniche principali del digital marketing: ecco quali sono le principali


Le tecniche principali del digital marketing sono varie e applicarle nel modo giusto significa non solo aumentare il numero di clienti e di vendite, ma anche accrescere la propria visibilità in modo positivo. Tra le principali vi sono:


  • lavorare sul proprio sito o blog personalizzandolo in modo giusto

  • lavorare sui social media sponsorizzando beni e servizi tramite questi canali

  • puntare sul video marketing

  • effettuare consulenze gratuite

  • controllo dei risultati

  • puntare su una comunicazione coerente e ben progettata

  • target specifico

Lavorare sul proprio sito o blog


Lavorare sul proprio sito o blog significa puntare su una personalizzazione proprio dal punto di vista del marketing, ponendo l’accento su diversi obiettivi, non solo sul fatto di accrescere la clientela. Piuttosto, si dovrà anche pensare a ottenere attività da parte dei clienti, quindi una sorta di feedback, di azione. Ecco che per riuscire in questo, sono numerosi gli elementi su cui puntare.


Tra questi, prima di tutto la facilità con cui l’utente può notare le informazioni principali, il fatto che vi sia un ottimo livello di navigabilità, la presenza di contenuti idonei e di valore.


Il sito sarà un eccellente canale attraverso cui mostrare le caratteristiche aziendali alla clientela, le proprie realizzazioni e i servizi che si offrono. Ecco che quindi diventa proprio una sorta di biglietto da visita. Per questo, andrà personalizzato in modo da incuriosire ogni persona e in particolare il proprio target.


Per applicare una tecnica vincente, si possono sfruttare anche diversi elementi, come ad esempio la presenza di un form utile per raccogliere i dati dei clienti, ma anche per farsi contattare. Oltre a questo, l’ideale sarebbe puntare anche su landing page per spronare gli utenti a compiere azioni. La presenza di tali inviti si chiama “call to action”.


Anche personalizzare il blog può essere una tecnica perfetta, soprattutto per cercare di stabilire un rapporto più stretto tra azienda e clienti. Le attività che hanno questo scopo prendono il nome di “Lead Nurturing”.


Puntare sui social media e sfruttare il video marketing


Puntare sui social media significa riuscire a raggiungere un gran numero di persone, perché questi canali di comunicazione hanno come scopo principale proprio quello di interagire con gli altri attraverso rapporti comunicativi stretti e abbastanza confidenziali.


L’uso di tali elementi non può di certo essere ignorato, se si vuole rendere la propria azienda sempre più conosciuta e aumentare vendite e clientela. Certamente, le tecniche che si possono adottare su tali strumenti sono varie e tra queste vi è il video marketing, ovvero cercare di suscitare interesse negli utenti puntando sulla pubblicazione di video con contenuti di valore e ben costruiti.


Video di presentazione aziendale, video per mostrare le caratteristiche di un prodotto, per mostrare la value proposition: ecco che la tecnica che prevede l’uso di questi elementi può servire per diversi scopi.


Effettuare consulenze gratuite


Effettuare consulenze gratuite è un ottimo modo per farsi pubblicità e per ottenere un numero di clienti più ampio o stabilire un rapporto di fidelizzazione con gli utenti. Sebbene molti vedano tale tecnica come inutile o non finalizzata al marketing, in realtà è esattamente il contrario.


Tale sistema infatti offre diversi vantaggi per essere conosciuti da un maggior numero di persone, ma soprattutto per dare prova della propria professionalità e del proprio prodotto o servizio eccellente.


I consigli


Per applicare al meglio una buona tecnica di marketing, l’ideale sarebbe controllare con attenzione anche tutti i risultati, in modo regolare. In questo modo sarà possibile rendersi conto per tempo se non si stanno applicando in modo idoneo le tecniche o se si è commesso qualche errore.


Si farà in tempo quindi a cambiare strategia o comunque a muoversi così da risolvere la situazione ed eliminare le problematiche. Ulteriore consiglio riguarda poi il fatto di puntare su una comunicazione coerente, che sia progettata nei minimi dettagli e che soprattutto si riferisca a un pubblico specifico.


Il target infatti non deve coincidere con l’insieme degli utenti che naviga in rete, bensì sarà opportuno rivolgere le proprie campagne pubblicitarie ai potenziali clienti. Di conseguenza si dovranno svolgere studi approfonditi per trovare il giusto pubblico e per usare tecniche opportune per suscitare la sua curiosità. Prestando attenzione alle tecniche indicate e ai consigli menzionati, si potranno sfruttare metodologie utili e capaci di apportare risultati ottimali.