top of page
  • Immagine del redattoreGabriele Palazzolo

Da 2 Corsi attivi a 10 e oltre 120 Iscritti con il METODO RIEMPI CLASSE

Aggiornamento: 11 apr

Altro giorno (si, ancora una volta), altro caso studio! Questa volta con l'ente di formazione 2 Power s.r.l.


Grazie ad una referenza, abbiamo conosciuto Antonio, Direttore dell'ente e siamo entrati subito in sinergia. Grande professionista, e come piace a lui definirsi "un facilitatore", che supporta al meglio tutti i Corsisti, aiuta a gestire i processi dell'ente nell'erogare la miglior formazione possibile.


IL CLIENTE

La società 2 POWER S.R.L. è stata fondata nel 2010 con l'obiettivo di promuovere i servizi formativi, a favore dello sviluppo della cultura e a supporto dei cambiamenti che il mondo del lavoro esige continuamente.


Le loro esigenze erano quelle di Promuovere diversi corsi sul loro territorio e trovare un Partner stabile per stringere una collaborazione duratura, che non si soffermasse solamente al primo trimestre. Per ottenere grandi risultati, la partita va giocata in due e quindi grazie ad un'ottima collaborazione, intesa e soprattutto ascolto (sia da parte nostra, che da parte del cliente sui consigli che diamo periodicamente) abbiamo raggiunto risultati ottimi, superando anche le loro aspettative.



⭐ Noi seguiamo tutto l'aspetto del Marketing a 360 gradi, dalla cura delle pagine social, dalla brand identity e alle campagne di generazione contatti, ed inoltre forniamo preziosi consigli su come gestire tutta la parte di Vendita e consulenze mensili di allineamento.



STRATEGIA

In prima battuta, abbiamo fatto un profondo briefing iniziale con il cliente, andando a comprendere le loro esigenze, fattori differenzianti, tipo di erogazione dei corsi, modalità e processi aziendali, così da poter cucire su misura una strategia per esaltare i loro punti di forza.


Abbiamo quindi deciso di pubblicare 16 post sui profili social, con dei colori insoliti, su tonalità grigie ma con contrasti colorati, sia per richiamare il logo ma anche per comunicare assoluta professionalità e differenziarli dal resto degli altri enti, dopo aver fatto un'analisi dei competitor in zona.


Ad accompagnare il tutto, una Campagna di retargeting mirata ad un pubblico che aveva già interagito con loro, così da rafforzare la notorietà e il ricordo dell'ente, per massimizzare i risultati in termini di brand awareness e aiutare il reparto commerciale nel fare iscrizioni, parlando già con persone "tiepide", visto che veniva bombardati dai post pubblicati, secondo una strategia ben definita.


🤩 Vediamo anche la video testimonianza rilasciata da Antonio Spuzzo.



💗 Ringraziamo ancora la 2 Power e Antonio per la fiducia e soprattutto per il loro mettersi in gioco. Infatti, sin da subito ci hanno fornito anche diversi video in formato verticale, da poter utilizzare per le campagne pubblicitarie. Contenuti che uniti alla nostra strategia ed esperienza, hanno contribuito al successo delle diverse campagne attive.


Vediamo un pò di numeri dal Business Manager.

Possiamo notare un costo per contatto che va da un massimo di 5 euro nella Campagna 1, ad alta profilazione e di 1 euro, tondo tondo nella seconda campagna, comunque con un buon 80% di contatti in target.



Abbiamo anche dovuto abbassare il budget, in quanto gestire una quantità così alta di Lead, non era facile e per poter lavorare bene, abbiamo preferito di comune accordo di rallentare, per poi poterci organizzare meglio per i corsi futuri. La spesa sostenuta in meno di 90 giorni è stata solamente di 850 euro circa e potete già immaginare da soli il ritorno in termini economici avuto.


La campagna di retargeting invece, ha un costo per interazione di 0,12 centesimi, che ci permette di raggiungere un numero impressionante di persone a costi bassissimi e farli interagire nuovamente con l'Azienda. L'analisi dei dati e un approccio matematico, ci permette di individuare le creatività vincenti, allocare il maggior budget su di esse e lavorare su contenuti simili, che piacciono al loro target. Lo stesso vale per i diversi "angoli d'attacco", lato testo, abbiamo testato diversi toni di voce e stili comunicativi e incentrato poi, il budget su ciò che aveva performance migliori, anche in termini di conversione, grazie all'attento monitoraggio tramite il CRM che forniamo al cliente.


Adesso condividiamo anche un pò di metriche, definite come "vanity metrics", che non sono indicatori da tenere in considerazione in una strategia di lead generation, ma sono comunque un indicatore parziale da monitorare, per avere una panoramica generale, nel lungo periodo, del comportamento dei canali social dovuto alle campagne pubblicitarie.



Se anche tu hai un Centro di Formazione e vuoi avere maggiori informazioni sul METODO RIEMPI CLASSE, ti invito a visitare la pagina web dedicata👇

Comments


bottom of page