top of page
  • Immagine del redattoreGabriele Palazzolo

Come differenziarsi dalla concorrenza, fai emergere la tua scuola di formazione

Aggiornamento: 5 lug


Aumentare la propria visibilità ed emergere nel mercato. Se sei un imprenditore che ha una scuola di formazione online sicuramente ti interesserà come differenziarsi dalla concorrenza, ottime notizie sei nell'articolo giusto!


Forse può essere facile dire:"apro una scuola di formazione online e punto tutto sui buchi di mercato tra domanda e offerta", questo principio vale se non ci sono altre scuole di formazione online e hai una sorta di "monopolio".


Ma non è così.


Inoltre non puoi agire solo sulle dinamiche di prezzo, di automazione dei processi o fornendo tanti altri servizi correlati al principale.

Serve qualcosa di diverso. Serve differenziarsi.


Io sono Gabriele Palazzolo e questo è il blog della mia marketing agency GP Media Marketing, oggi ti spiegherò come differenziarsi dalla concorrenza per la tua scuola di formazione.


Partiamo!


Indice



Come creare un brand di successo


Vendere, vendere, vendere. Il tuo chiodo fisso vero? Riempire le tue aule per i tuoi corsi di formazione è qualcosa in cui ci pensi ogni giorno.


Eppure avere successo in questo caso non è solo questione di saper fare bene la presentazione del corso o avere un prezzo competitivo, qui entra in gioco il brand.


Tutto parte dai valori e dalla comunicazione della tua scuola di formazione.


  • quali sono i tuoi valori?

  • Come mai hai deciso di aprire una scuola di formazione? (non interessa a nessuno il fatto che tu debba fare soldi per vivere, sia chiaro!)

  • Qual è il tuo target di riferimento? (vendere ad una signora di 60 anni non è come vendere ad un ragazzino uscito dalle scuole superiori, c'è un abisso di differenza)

Quindi avendo come quadro di riferimento questo piccolo schema si può passare alla costruzione di un logo efficace e che riprenda i 3 punti elencati sopra.


Vuoi che mi spieghi meglio? Guarda questi due loghi:



un'immagine del logo apple arcobaleno
Apple ha usato per diverso tempo questa varietà di logo arcobaleno, la dice lunga sui valori.

lo storico logo della DELL
Il logo della DELL, azienda produttrice di computer. La "E" di DELL richiama il floppy disk.

Inutile dirlo. Nel primo caso Apple sembra quasi che non venda computer ma che richiami alla libertà, all'inclusività e alla creatività. Dell, al contrario, con la sua storica "E" a forma di floppy disk mette le cose in chiaro: questa è un'azienda che produce computer, roba tecnica, stop.


Due aziende sullo stesso mercato ma con target completamente diverso.


Come differenziarsi dalla concorrenza: non confrontarti con la concorrenza!


Hai capito bene, vedo spesso scuole di formazione che promuovono i propri corsi facendo leva sulle carenze degli altri.

Ci tengo a dirlo, è una pratica usata da tante aziende (non solo dalle scuole di formazione), tuttavia potrebbe essere una sorta di boomerang e generare l'effetto opposto a quello desiderato, quindi, produrre delle "vibes negative" attorno la tua scuola di formazione.


Se le persone saranno attratte dal tuo brand, dal tuo modo di comunicare, dai valori che saprai trasmettere, i vari confronti li faranno i tuoi stessi potenziali clienti, puoi star tranquillo.


Prima di continuare, ti suggeriamo questa lettura per aprire una tua scuola di formazione online: https://www.gpmediamarketing.com/post/aprire-una-scuola-di-formazione-online-tutto-ci%C3%B2-che-devi-sapere


Costruire un brand di successo


La comunicazione, l'immagine, i valori. Quante parole! Ma come si costruisce un brand di successo? Vediamo alcuni step fondamentali:


  1. Analizza la tua concorrenza.

  2. Stabilisci il carattere del tuo brand (la sua personalità).

  3. Naming (scegli un nome appropriato!).

  4. Crea un logo.

  5. Produci contenuti e parti con la pubblicità.


Sintetizzando i punti, se vuoi creare un brand di successo per la tua scuola di formazione, devi innanzitutto vedere come si sta muovendo il mercato:"cosa stanno facendo i tuoi concorrenti? Quali corsi stanno promuovendo? Come lo fanno? Su quali canali?".


Successivamente concentrati sulle questioni interne al tuo brand, metti nero su bianco a chi vuoi vendere i tuoi corsi quindi decidi il tono comunicativo (giovanile, tecnico, umoristico per fare degli esempi).


Infine riduci tutto il lavoro fatto ad un logo che rappresenti la tua azienda, il tuo brand!


Buone notizie: siamo già ad un buon punto su come differenziarsi dalla concorrenza con efficacia!


un'infografica mostra la psicologia dei colori e l'impatto sulle nostre emozioni
Anche i colori hanno la loro importanza del tuo logo, questa infografica spiega tutto. Fonte: https://brainonstrategy.com/

A questo punto sei pronto per cominciare a pubblicizzare la tua scuole di formazione e riuscire veramente a rispondere al tuo chiodo fisso: differenziarsi dalla concorrenza.

In ogni caso voglio darti un grande bonus, in questo articolo, che puoi considerare un approfondimento di questo che stai leggendo, ti parlo di come riempire l'aula di iscritti per un corso di formazione per OSS: https://www.gpmediamarketing.com/post/aumentare-gli-iscritti-al-tuo-corso-di-oss-la-guida-definitiva


Come promuovere un prodotto


La promozione del tuo corso di formazione passa dal marketing e dalla pubblicità, su questo non c'è dubbio.


Ti starai chiedendo effettivamente come promuovere il tuo prodotto, capire quali canali usare per raggiungere il tuo pubblico di riferimento.


Il brand positioning è sicuramente il concetto chiave che si cela dietro ogni strategia di marketing vincente.


Prendiamo un esempio pratico che ne dici?


Udemy, il brand di formazione online più conosciuto al mondo.



logo di udemy
Il logo di Udemy, una scuola di formazione online

Sia chiaro, su Udemy non troverai corsi su come diventare OSS, come diventare cameriere o cose simili del mondo professionale. Si tratta di una piattaforma più incentrata su marketing, informatica, digital analytics.


Aspetta! Se sei interessato alla formazione, scopri come vendere corsi online: https://www.gpmediamarketing.com/post/vendere-corsi-online-guadagna-subito-con-questo-metodo-infallibile


Tuttavia ci sono degli elementi differenzianti che vale la pena guardare:

  • Slogan:"Decidi tu cosa e quando studiare". Il brand mette in chiaro il fatto che puoi imparare quando e dove vuoi il tuo argomento preferito.

  • Prezzi: piano abbonamento da 12,99€ al mese per avere tutti i corsi.

  • Vasta gamma di corsi e possibilità di avere corsi per una stessa tematica ma con docenti differenti che trattano l'argomento in modo differente.


In questa inserzione sui social si preme molto sul trend del momento sul mondo IT & Marketing ovvero l'intellingenza artificiale (AI) ma anche sul prezzo basso.



Ovvio che quando si punta ad un prezzo basso è palese che il tipo di corso potrebbe essere generico, quindi probabilmente non troverai delle sessioni di coaching personalizzate con il tuo docente, un tirocinio o altre attività specifiche.


Non significa che sia "scarso", "inutile" o "Inferiore".


Significa semplicemente che ci si sta rivolgendo ad una fascia specifica di pubblico che vuole spendere poco e avere un corso panoramico sull'argomento.


Tuttavia, ci tengo a precisarlo, potrebbe anche essere una sorta di offerta per attirare e far conoscere l'azienda a nuovi clienti e avere nuovi abbonati alla membership mensile di Udemy.


Chiediti quindi quali sono le esigenze del tuo pubblico, cosa potrebbe amare nel leggere come argomenti o anche nel modo di porsi per una pubblicità, quali ambizioni potrebbe avere e chi vorrebbe diventare dopo il tuo corso.


Saranno gli ingredienti perfetti per le tue inserzioni!


Esempio di pubblicità efficace

"La pubblicità è l'anima del commercio", si deve a Henry Ford la viralità di questa frase.


D'altronde non aveva poi tutti i torti non credi? Considerando che è stata detta oltre 40 anni fa ci ha visto lungo sull'argomento.


un'immagine in bianco e nero di Henry Ford
Henry Ford ha sempre pensato che la pubblicità fosse alla base del commercio (Fonte: Wikipedia).

Bene ma quale può essere un buon esempio di una pubblicità efficace? Ti consiglio veramente di seguire le prossime righe e il video dedicato, ti farà riflettere molto!


Un esempio di pubblicità efficace che ha ottenuto un impatto significativo nel mondo del marketing è rappresentato dalla campagna “Real Beauty” di Dove.


Lanciata nel 2004, questa campagna ha rivoluzionato il modo in cui il settore della bellezza si rapporta con le donne, promuovendo un messaggio di autostima e accettazione del proprio corpo.


La strategia della campagna “Real Beauty” si basa su una premessa semplice ma potente: sfidare i canoni di bellezza tradizionali.


Qui insieme al team di GP Media Marketing abbiamo analizzato la campagna e possiamo dire che ne abbiamo tirato fuori dei punti interessanti che usiamo spesso con i nostri clienti nel mondo delle scuole di formazione (chiaramente contestualizzando il tutto).


Invece di utilizzare modelle professioniste con fisici perfetti, Dove ha scelto di rappresentare donne reali di diverse etnie, età e corporature (chiara operazione di branding inclusivo!).


Questo approccio ha permesso di creare una connessione autentica e immediata con il pubblico femminile, che si è visto rappresentato in modo più realistico e meno idealizzato.


Il messaggio centrale, “Sei più bella di quanto pensi”, ha risuonato profondamente con molte donne, spingendole a riconsiderare la propria percezione di sé.


Questo spot ha generato milioni di visualizzazioni e condivisioni, diventando virale e stimolando discussioni globali sul tema della percezione di sé.


Oltre alla componente emotiva, la campagna di Dove ha sfruttato efficacemente le piattaforme digitali e i social media per amplificare il suo messaggio.


Social come Facebook, Instagram e YouTube hanno permesso di raggiungere un vasto pubblico, coinvolgendo gli utenti in conversazioni significative sulla bellezza reale.


La condivisione di storie personali, foto e video ha creato una comunità di supporto e solidarietà, aumentando ulteriormente la visibilità e l’impatto della campagna.


La “Real Beauty” di Dove è un esempio perfetto di come una pubblicità possa andare oltre la semplice promozione di un prodotto.


Ti lascio qui il video repostato da un canale Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=MjzaAiZHAlc


Non è tutto, ho preparato un video dove ti illustro 3 campagne pubblicitarie che mi sono piaciute e ti spiego anche il motivo del loro successo, potrai sicuramente trarne spunto per la tua scuola di formazione online:


VIDEO IN ARRIVO


Conclusioni


Differenziarsi dalla concorrenza ed mergere nel mercato delle scuole di formazione online richiede strategie ben studiate e una chiara differenziazione dalla concorrenza.


Non basta puntare sui buchi di mercato o sulle dinamiche di prezzo, è essenziale costruire un brand forte e distintivo che si distingua per valore e stile comunicativo.


La creazione di un logo efficace che rappresenti questi valori è fondamentale, come dimostrato dai casi di successo di grandi aziende come Apple e Dell, che hanno saputo costruire identità forti e riconoscibili.


Concentrarsi sulle proprie unicità e su ciò che rende la tua scuola di formazione speciale permetterà ai potenziali clienti di effettuare i confronti da soli, attratti dal tuo brand e dai valori che rappresenti.


La promozione del tuo corso di formazione passa attraverso una strategia di marketing ben articolata, che tenga conto delle esigenze del pubblico e delle tendenze del momento.


Il brand positioning è essenziale per raggiungere e coinvolgere il pubblico giusto.


Prendendo ispirazione da piattaforme come Udemy, puoi creare una strategia di marketing che metta in evidenza i punti di forza unici della tua scuola, come la flessibilità di apprendimento, i prezzi competitivi e la varietà di corsi offerti.


Utilizzare campagne pubblicitarie che toccano corde emotive profonde e che sfruttano efficacemente le piattaforme digitali e i social media può amplificare il tuo messaggio e raggiungere un pubblico più ampio.


Differenziarsi dalla concorrenza non è una semplice formuletta da applicare ma comprende lo studio, l'analisi e una strategia di marketing corretta ed efficace.


VUOI AUMENTARE GLI ISCRITTI ALLA TUA SCUOLA DI FORMAZIONE? VUOI VERAMENTE DIFFERENZIARTI DALLA CONCORRENZA? CONTATTAMI SUBITO PER UNA CONSULENZA GRATUITA: CLICCA QUI


Commentaires


bottom of page